Grazie

grà-zie
sostantivo femminile plurale

Propriamente plurale di grazia, dal latino: gratia 
Dai significati variegatissimi, fra cui amicizia, favore, piacevolezza, leggiadria, gratuità, e non ultimo gratitudine; infatti a sua volta deriva da gratus grato.

Fonte: Una parola al giorno

image

Espressione di armonia, semplicità, eleganza, naturale o acquisita: la g. di un fiore, di un volto, di un gesto; la g. di un verso poetico, di un dipinto, di un brano musicale

Amabilità, gentilezza di comportamento: ricevere, offrire qualcosa con g.; parlare, gestire, salutare con g.

Atto di generosità, di pietà, di condiscendenza: concedere la g.

..e tantissimo altro!

Fonte: Dizionari – La Repubblica

Nella scultura le tre figure femminili sono le tre figlie di Zeus (Aglaia, Eufrosine e Talia). Esse simboleggiano lo splendore, la gioia e la prosperità. Queste sono cinte da un velo, rafforzando il senso di unione dettato dall’abbraccio della figura centrale.

Fonte: arte.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...