Cletto Arrighi e la Scapigliatura

« Presa in complesso dunque, la Scapigliatura è tutt’altro che disonesta.
« Se non che, come accade di tutti i partiti estremi, che accolgono nel loro seno i rifiuti di tutti gli altri, anch’essa conta un buon numero di persone tutt’altro che oneste, le quali finiscono collo screditare la classe intera. Ma cotesti signori sono come nel ferro le scorie, nel demolito il marame; e c’è per essi un nome abbastanza conosciuto senza ricorrere alla scapigliatura; e anch’io sarei tentato di chiamarli cavalieri d’industria e birbanti, se l’educazione di moda non mi vietasse di chiamar chicchessia col suo vero nome. Ma. appunto come tali, essi non hanno una fisionomia particolare e si perdono in quella putrida vegetazione comune a tutti i paesi del mondo come i ladri, e le spie… gente nata per lo più dal fango, e vivente nel fango del proprio mestiere, senza perdono e senza poesia possibile.
« Però la Scapigliatura li fugge per la prima e li rinnegherebbe ad alta voce, se ella avesse la coscienza della propria esistenza, « Giacchè la vera… la mia Scapigliatura potrà pentirsi qualche volta de’ fatti propri, arrossirne giammai ».
« Scapigliatura », 1857: dunque la parola ha un padre, Cletto Arrighi. Sotto questa firma si cela anagrammato il nome dell’avvocato Carlo Righetti: come san tutti i milanesi che si compiacciono di ricordi vecchi, il nome dell’intraprendente esuberante Cletto si ritrova per dir così ad ogni voltar di pagina nella cronaca ottocentesca milanese: soldato del Risorgimento, giornalista, deputato, romanziere, uomo d’affari non sempre sfortunato e soprattutto animatore del teatro milanese, che lo vide impresario, direttore e autore: chi non ricorda El barchett de Boffalora?
Nacque nel ’30, morì nel 1898.

Fonte:
“Serata all’osteria della Scapigliatura: Trent’anni di vita artistica …”
a cura di Eugenio Gara, Filippo Piazzi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...