Giorgio Belloni

Giorgio Belloni (1861-1944) a Brera aveva frequentato i corsi del Bertini, assumendo il rigore appreso dal suo insegnamento, accompagnato all’espressione dell’estro individuale. Grande fascino aveva rivestito, ai suoi occhi, la figura di Filippo Carcano, che, attorno al 1880, impersonava una tipologia di artista innovatore, dalle qualità alte e nobili; fu a lui che il Belloni si riferì proprio in questo periodo, quando, trasferitosi a Verona per nove anni, iniziò a dipingerne i luoghi, ispirandosi alle nuove istanze pittoriche proposte dal Carcano. È di questa stessa epoca la profonda amicizia con Giuseppe Mentessi, con il quale ebbe anche modo di collaborare. Entrambi gli artisti si erano portati nel luglio 1882 a Pavia, dove avevano realizzato lavori, presentati poi al Concorso Fumagalli.

Nel corso dell’ultimo decennio del XIX secolo, Belloni si dedicava alle marine e ai paesaggi liguri, presentandosi alla Triennale milanese del 1894 con un gruppo di studi titolati Ricordi di mare.

Dal 1892 aveva iniziato a frequentare la riviera ligure, sull’onda del richiamo che i luoghi rivieraschi esercitavano sui pittori milanesi di fine Ottocento, come evasione dalla realtà industriale urbana, verso il recupero della natura, madre delle espressioni artistiche; itinerario percorso da Pompeo Mariani, Eugenio Gignous, Paolo Sala, Cesare Tallone, Guido Baggiani e altri.

Appartiene a questa espressione poetica Barche a vela al largo, di impronta ancora fortemente realista, a fronte di alcune distese marine in cui le vele diventano punti bianchi dissolti in soluzioni al limite con l’informale, su fondi monotonali azzurri.

fonte: “La Scuola degli Artefici di Brera nel secondo Ottocento” di Nicoletta Colombo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...