Berto Barbarani da Verona alla Famiglia Artistica, per la notorietà

Berto Barbarani

Berto Barbarani

Berto Barbarani, in realtà Roberto Tiberio Barbarani (Verona, 3 dicembre 1872 – Verona, 27 gennaio 1945), è considerato un simbolo della poesia dialettale veronese.
Come tanti artisti anche lui cercò conferme alla propria fama presso “La Famiglia Artistica“: era il 26 gennaio del 1900 quando lesse le proprie poesie con grande seguito di ammirazione e successo tale da permettergli di conoscere tanti altri artisti suoi contemporanei; il successo fu ripreso con dovizia di cronaca anche dalla stampa.
Iniziò allora a girare per le città italiane in compagnia di Crespi, Testoni e Trilussa per far “spettacolo”.
Disse di lui Giovanni Cenzato su “L’Arena” del 1918: “..Ecco un poeta che non morrà, anche se nulla ha fatto per ipotecarsi, con artifici, un futuro. Quando una poesia entra nei cuori, si travasa da sola nei cuori dei figli, nei cuori di tutti quelli che verranno. E vivrà d’un palpito suo, più benefica, più confortatrice, più eloquente delle cose impresse nel marmo..”.
Ancora una volta la “Famiglia Artistica” testimone di un successo culturale italiano.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...