San Luigi Orione e Filippo Tommaso Marinetti cosa hanno in “comune”?

Luigi Orione, una tra le più eminenti figure della Chiesa e della spiritualità cristiana del secolo scorso, nasce a Pontecurone (AL) il 23 giugno del 1872 in una famiglia di umili origini che lo educa ai precetti della religione cristiana e dove incomincia a maturare una profonda tensione alla carità.
Don Luigi Orione, fondatore a Tortona della Piccola Opera della Divina Provvidenza ed oggi diffusa in tutto il mondo è stato proclamato Santo il 16 maggio 2004.

Filippo Tommaso Marinetti: padre del Futurismo e “pontecuronese” mancato è nato il 22 dicembre 1876 ad Alessandria d’Egitto proprio da una famiglia che apparteneva saldamente al Comune di Pontecurone.

Entrambi hanno dunque le proprie radici comuni ben radicate a Pontecurone, il cui nome deriva dal latino pons Coronis o pontis Coronis, con riferimento evidente al ponte sul torrente Curone, tutelato in tempi antichi dai templari.
Le prime popolazioni che iniziarono a stabilirsi nella zona furono alcuni gruppi di liguri e gallo-boi.
Alla fine del II secolo Roma estese su tutto il territorio di Pontecurone il proprio dominio….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...