Il concetto di avanguardia

…Già nell’ambito delle vicende dell’Ottoceno europeo, quando comincia a configurarsi una ricerca autonoma che si contrappone all’aspetto più ufficializzato della scena artistica, rappresentato da quanto esposto nei Salons, avviene per esempio che si vadano definendo due distinti livelli di qualità operativa. Esattamente appunto un livello di ufficialità della scena artistica, e un livello di ricerca d’avanguardia, al confronto cioè decisamente avanzata e arrischiata.
Com’è noto il concetto di avanguardia ha origine da una nozione di carattere militare, poi trasferita sui piano politico, quindi successivamente assunta sul piano culturale. Sostanzialmente sul piano militare avanguardia è una pattuglia di soldati che vada avanti, a ispezionare in avanscoperta quanto accada. Più direttamente sul piano politico è una posizione o azione di qualcuno che anticipi una situazione, quindi anche l’attività di una minoranza il cui operare apra al futuro. Una nozione del genere si è appunto trasferita anche sul piano di una definizione qualitativa della ricerca artistica. Nell’ambito della quale tuttavia l’aprirsi al futuro significa ancor più chiaramente un contrapporsi a una situazione altrimenti egemone, consolidata e ufficiale, rischiosamente spostandosi verso una posizione nuova, ulteriore, diversa, di rottura più o meno accentuata con la situazione data, appunto imperante e dunque di ufficializzato riconoscimento…

fonte: Come studiare l’arte contemporanea – di Enrico Crispolti – Donzelli Editore

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...