Architettura: il Gruppo di Muzio e gli inizi del ‘900

Gruppo di Muzio:
gruppo formato da De Finetti, Fiocchi, Lancia e Ponti. che si riunisce intorno a Giovanni Muzio nello studio in via Sant’Orsola a partire dal 1920, e che presenta il proprio programma l’anno successivo presso la Famiglia Artistica di Milano: non vogliono rompere la continuità con la storia dell’architettura italiana, ma proseguirla con una nuova forma di classicismo che si richiama soprattutto a Palladio. Non è una nuova corrente storicistica. Le opere di Palladio vengono considerate un modello da imitare per aspirare alla purezza formale, quale valore permanente e universale e, non come repertorio figurativo di elementi stilistici. La particolarità è che i loro edifici, pur in continuità con la tradizione italiana, vogliono essere moderni sia nell’aspetto che nelle soluzioni funzionali e tecnologiche e per questo collocabili nell’ambito delle coeve sperimentazioni europee: Muzio proveniva da un soggiorno parigino e De Finetti da uno viennese presso Loos.
La prima opera di Muzio, che desta subito discussioni e critiche, è la famosa Ca’ Brutta, costruita tra il 1919 e il 1922, sull’area del demolito Villino Borghi, nell’angolo tra via Principe Umberto (l’attuale via Turati) e via Moscova L’opera più interessante rimane comunque la casa della Meridiana di Giuseppe de Finetti del 1925.
De Finetti, allievo dell’architetto viennese Adolf Loos, seppe coniugare funzionalità ed eleganza proprio nel condominio (1925-27) che prese il nome dalla meridiana dipinta da Gigiotti Zanini. La struttura a gradoni conteneva cinque appartamenti studiati appositamente per i relativi inquilini: il tradizionale scalone viene sotitutito con un ascensore che serviva direttamente le abitazioni. La casa è edificata in via Marchiondi 3, traversa di Piazza Andrea Cardinal Ferrari, di fianco al prestigioso “Padiglione Principe di Piemonte” dell’A.O. Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...