Dal 1873 ad oggi: oltre 130 anni di storia artistica milanese

Oltre centotrent’anni di cultura milanese, attraverso la storia del sodalizio fondato dal pittore Vespasiano Bignami e da una pattuglia di Scapigliati, che riunì Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Angelo Morbelli e altri nomi illustri dell’arte figurativa, della letteratura e della musica, da Giacosa a Mascagni, col proposito di contribuire a modernizzare il nuovo Stato nazionale. Attraverso un progetto rigorosamente apolitico, con criteri di autogestione, la Famiglia Artistica ha offerto il diritto di cittadinanza o un semplice biglietto di presentazione per accedere a tutte le avventure intellettuali della Milano del Novecento.
Dal 1873 ad oggi, la Famiglia Artistica Milanese ha tenuto fede al suo ideale di unire vecchi e giovani, celebrità e principianti, esponenti di ogni ceto, in un sodalizio che fosse “Famiglia” nel senso più simpatico della parola. Nei suoi momenti più alti ha svolto un ruolo determinante d’incontro, di sperimentazione, di scambio fra i diversi movimenti e di comunicazione con il pubblico, adottando spesso forme inedite di trasgressione e ironia: l’Indisposizione di Belle Arti nel 1881 fu la prima mostra umoristica italiana.
Da Boccioni a Carrà, dal Futurismo di “Nuove Tendenze” a Carpi e Funi, promuovendo le prime espressioni della fotografia e del design, la Famiglia Artistica Milanese ha incoraggiato le avanguardie e difeso una linea “lombarda” di fedeltà al figurativo, rappresentata dai grandi maestri di Brera. Lontana dagli “avanguardismi” esplosi nel secondo dopoguerra, paladina della poesia e del teatro dialettale, eppure pronta a favorire il debutto di nuovi talenti, è sopravvissuta alle grandi trasformazioni sociali di fine secolo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...